Scopri gli innumerevoli utilizzi che questa nuova tecnologia può offrirti.

CHI SIAMO

Adron Technology è un’azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi attuativi per APR (aeromobile a pilotaggio remoto) e droni da terra o marini.

L’esperienza maturata sul campo ha formato un giovane team di professionisti in grado di garantire efficienza, rapidità, discrezione e sicurezza operativa.

about

I NOSTRI SERVIZI

La nostra missione è quella di rendere accessibili le più avanzate tecnologie: realizziamo sistemi calibrati sulle esigenze dei nostri clienti, garantendo risultati, riservatezza e la massima sicurezza operativa con il minimo impatto ambientale.

FORMAZIONE PILOTI

La scuola piloti e gestita dai un istituto tecnico aeronautico nostro affiliato (certificato ENAC) che licenzia personale collaudato e addestrato per la conduzione di droni.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

La scuola piloti e gestita dai un istituto tecnico aeronautico nostro affiliato (certificato ENAC) che licenzia personale collaudato e addestrato per la conduzione di droni.


Oltre all’istruzione teorica che si avvicina a quella di un pilota comune: termiche, meteorologia, navigazione aerea, sicurezza, topografia etc.


Il futuro operatore ha il vantaggio da subito, di essere inserito nel team di lavoro, quale assisten- te di un pilota con brevetto.

LOTTA ALLA PIRALIDE

Piralide (Ostrinia Nubilalis) insetto parassita tra i più pericolosi presenti sul territorio italiano per le devastazione che provoca ai raccolti nazionali.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Piralide (Ostrinia Nubilalis) insetto parassita tra i più pericolosi presenti sul territorio italiano per le devastazione che provoca ai raccolti nazionali.


Piante Colpite:



  • Mais

  • Graminacee

  • Peperone

  • Fagiolo

  • Asparago

  • Girasole

  • Tabacco

  • Gladiolo

  • Crisantemo

  • Rami di pioppo

  • Pesco

  • Frutti di melo


 


Individuazione parassiti ⁄ quando trattare


Il sistema d’individuazione dei parassiti viene attivato tramite trappole a feromoni sintetici che fungono da richiamo sessuale sui maschi delle pi- ralidi. Una superficie collosa trattiene i parassiti. Quando i parassiti superano le sette unità per decimetro quadro, forniscono il segnale inequivo- cabile per l’inizio della disinfestazione.


In linea di massima queste trappole della misura di 230 mm di altezza e di 130 mm di diametro, devono essere collocate per una unità ogni 5/6 ettari.


Funzionamento sistema di distribuzione


Il prodotto viene venduto sotto forma di sfere di cellulosa biodegradabile, all’interno ogni sfera contiene circa 1800 uova di larve in diverso stadio di avanzamento, esso viene versato nel serbatoio del sistema di distribuzione fino ad un massimo di 2000pz che consentono una copertura di 20 ettari.


Il sistema automaticamente tramite segnale gps sgancia una pallina ogni 100mq lungo il piano di volo creato dall’operatore sul tablet.


Finalità operative


Il progetto è stato studiato per sanare aree di circa quattromila/seimila ettari.


La cadenza di sanificazione prevede cicli da 1 a 7giorni, da 7 a 14 giorni e da 14 a 21 giorni.


Il tempo di disinfestazione deve essere contenuto a 10 giorni e pertanto il numero dei droni utilizzati sarà proporzionale al numero di ettari programmati per l’applicazione.


Convenienza economica


Questo sistema biologico di disinfestazione antiparassitario, che non danneggia gli ambienti agricoli ora trattati con i fitofarmaci, abbinato con la distribuzione tramite droni, crea un notevole risparmio nella gestione dei processi per la conservazione dei prodotti della terra.


Il trattamento dei terreni per tre anni consecutivi, con antiparassitari biologici, garantisce un risultato irreversibile per i danni causati dalla piralide e salva l’ecosistema all’inquinamento dei fitofarmaci, che di solito sono prodotti dalle multinazionali con costi monopolistici molto onerosi per gli agricoltori.

CONTROLLO E ANALISI CON TERMOCAMERA

Controllo e analisi tramite termo camera specifica per drone e apposito software che permette di fornire un notevole numero di dati qualitativi e quantitativi sulle coltivazioni.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Controllo e analisi tramite termo camera specifica per drone e apposito software che permette di fornire un notevole numero di dati qualitativi e quantitativi sulle coltivazioni che consentono di ottimizzare il sistema di controllo delle piantagioni, a garanzia di una vera e propria prevenzione sulle colture.


Una delle ultime applicazioni dell’infrarosso termico, che stanno trovando sempre più campo tra gli agricoltori professionisti, è la valutazione della corretta irrigazione di vasti campi agricoli e stabilire così l’efficacia degli impianti di irrigazione evitando stress alle colture dovuto alla cattiva irrigazione del terreno. Le diagnosi termografiche effettuate nel settore dell’agricoltura sono:



  • verifica stress idrico delle coltivazioni

  • verifica stato fusti alberi da frutta o legna

  • verifica dell’umidità del terreno

  • verifica della corretta temperatura interna della piante


ANALISI TERMOGRAFICA PANNELLI SOLARI

Permette un’analisi della totalità dei pannelli installati, anche su aree estese, individuandone gli eventuali malfunzionamenti con una modalità innovativa rispetto a sistemi tradizionali.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Permette un’analisi della totalità dei pannelli installati, anche su aree estese, individuandone gli eventuali malfunzionamenti con una modalità

innovativa rispetto a sistemi tradizionali, caratterizzata da una marcata ottimizzazione delle risorse.


Infatti, la rilevazione di anomalie nei sistemi fotovoltaici è spesso problematica e, soprattutto per gli impianti di grande taglia, questo lavoro viene svolto manualmente, risultando molto lungo e dispendioso.


L’utilizzo dei droni dotati di telecamera termica permette di identificare anche i più piccoli difetti, offrendo molteplici vantaggi:



  • Velocità di esecuzione: l’automazione delle operazioni di analisi consente di esaminare in una sola giornata di sopralluogo un campo fotovoltaico con una potenza fino a 5 MW.

  • Completezza dell’analisi: la velocità di esecuzione dei droni fa sì che si possa analizzare la totalità del sito, soprattutto se di ampie dimensioni, anziché eseguire analisi a campione dello stesso.

  • Accuratezza: la posizione di volo del drone consente di porre sempre la termocamera con l’inclinazione ottimale rispetto al pannello.

  • Accessibilità: attraverso l’utilizzo di droni si possono coprire siti molto estesi in superficie, ma anche accedere a porzioni di impianto altrimenti difficili da raggiungere.

  • Sicurezza: il drone consente un miglioramento delle condizioni generali di sicurezza essendo un’alternativa all’intervento di operatori in aree a rischio a causa della difficile accessibilità.


ISPEZIONE ELETTRODOTTI AEREI

Sistema creato per l’ispezione di VIS / TIR da SAPR nelle procedure di manutenzione preventiva.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Sistema creato per l’ispezione di VIS / TIR da SAPR nelle procedure di manutenzione preventiva.


Punti di forza:



  • Risoluzione geometrica (0,4 -0,1 mm/px)

  • Molteplicità dei punti di vista

  • Velocità (fino a 5 controlli in 4 ore)

  • Squadra di due unità

  • Nessun rischio per gli operatori


VITICOLTURA

Le mappe di vigore in viticoltura permettono di differenziare, in varie classi, le aree che compongono il vigneto evidenziando stati di salute o di stress del fogliame.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Le mappe di vigore in viticoltura permettono di differenziare, in varie classi, le aree che compongono il vigneto evidenziando stati di salute o di stress del fogliame.


Un eventuale disequilibrio della chioma può essere provocato ad esempio da possibili elementi patogeni, da carenza idrica, da disomogeneità del terreno e da altri fattori contestuali.


Questa disomogeneità può essere prontamente individuata dall’analisi di vigoria basata sulle acquisizioni effettuate tramite termo camera e spettro camera.


Tale strumento permette una costante analisi che guida gli agronomi durante il processo di ottimizzazione della coltura, dalla scelta dei trattamenti e della raccolta differenziata.

SELVICOLTURA E MONITORAGGIO AMBIENTALE

Le acquisizioni con sensori multispettrali tramite UAV trovano un’efficace impiego anche nel monitoraggio delle aree boschive e nello valutazione dello stato fitosanitario.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Le acquisizioni con sensori multispettrali tramite UAV trovano un’efficace impiego anche nel monitoraggio delle aree boschive e nello valutazione dello stato fitosanitario.


Anche in questo caso le performance offerte  dai nostri sistemi in termini di autonomia e velocità di acquisizione, consentono la copertura di boschi e porzioni forestali anche di media grandezza.

DISERBO AUTOMATICO E SELETTIVO

Diserbo automatico e selettivo della pianta infestante con l’utilizzo di un drone per cercare di ridurre l’uso dei pesticidi nelle coltivazioni.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Diserbo automatico e selettivo della pianta infestante con l’utilizzo di un drone per cercare di ridurre l’uso dei pesticidi nelle coltivazioni.


Il sistema, completamente automatizzato, individua le erbacce nel terreno e fornisce la mappatura precisa delle zone infestate, con una conferma da parte dell’operatore irrora una piccolissima quantità di diserbante in modo mirato senza danneggiare le culture vicine e riducendo notevolmente impatto ambientale.


Ciò è reso possibile da un sistema di irrorazione di precisione e da una telecamera, installata sul drone, che registra lo spettro di colore diverso a seconda del tipo luce riflessa dai vari vegetali e che invia i dati raccolti ad un computer centrale che ne interpreta i valori creando la mappa d’intervento. In una fase successiva della sperimentazione il drone sarà dotato di ulteriori sensori, al fine di produrre una mappa che includa i livelli di nutrizione del suolo, le fasi di crescita delle piante e le infestazioni parassitarie.

ALTRI UTILIZZI: TERMOGRAFIA

Disegno e mappatura di edifici con individuazione di aree danneggiate o con ponti termici.
CLICCA PER LEGGERE TUTTO

Disegno e mappatura di edifici con individuazione di aree danneggiate o con ponti termici. Nella ricerca di agenti inquinanti fluviali o discariche nascoste. In applicazioni industriali specifiche come la ricerca di perdite termiche negli impianti. Missioni di ricerca e soccorso e ritrovamento dispersi

CONTATTI

CONTATTACI DAL SITO


INFORMAZIONI AZIENDALI

Adron Technology srl

Viale Tricesimo, 200
33100 Udine
+39 3270916610
info@adrontechnology.com
P.I. IT02836080305